Autismo, DSA e…

Dott.ssa Donatella Ghisu Ψ

Ipotesi normative: l’apprendimento sociale

Le ipotesi di tipo normativo trovano espressione nella cosiddetta Teoria dell’Apprendimento Sociale, elaborazione concettuale che enfatizza il ruolo della società come fattore che influenza lo sviluppo individuale.
Secondo questa teoria, i comportamenti umani devono essere analizzati da un punto di vista prettamente culturale, in quanto sono frutto dei condizionamenti che l’ambiente di vita esercita su ognuno di noi.
Ogni essere umano, fin dalla nascita, si trova inserito in un contesto sociale particolare, caratterizzato da norme, ideologie, schemi comportamentali tipici, che l’individuo deve apprendere al fine di integrarsi nel gruppo e divenire nuova componente della collettività.

Il bambino, in particolare, impara a comportarsi in maniera adeguata al suo ambiente, osservando i modelli genitoriali e parentali, limitandosi, dapprima, ad imitare il loro modo di fare e acquisendo, in seguito, consapevolezza delle regole da seguire.
Le condotte infantili, quindi, non fanno altro che riflettere gli insegnamenti acquisiti nella “scuola sociale” di provenienza, il che significa che se un bimbo manifesta delle condotte aggressive e provocatorie, probabilmente nel suo ambiente di vita le prepotenze vengono accettate e ricompensate.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...