Autismo, DSA e…

Dott.ssa Donatella Ghisu Ψ

L’aggressività “premiata”

Quando un comportamento viene rinforzato, come sostiene Skinner[14] nelle sue teorie, esso tende a ripresentarsi con maggiore frequenza e persistenza, quindi è necessario stare molto attenti agli ambienti che possono favorire un potenziamento delle condotte aggressive infantili.

A tal proposito c’è da dire che le situazioni a “rischio”, oltre che all’interno di nuclei familiari problematici, si possono ritrovare anche in altri contesti sociali come, ad esempio, nei quartieri degradati e nei borghi più poveri delle città dove, in genere, gli abitanti, per far fronte alle condizioni disagiate, eleggono l’aggressività a norma di vita, incoraggiando i più piccini ad essere forti, prepotenti e combattivi.

È, inoltre, interessante notare che alcuni studiosi[15], a seguito di indagini osservative, hanno scoperto che uno dei luoghi in cui le prepotenze infantili trovano il maggior numero di “ricompense” è la scuola materna.
Senza nulla togliere al valore educativo di questa istituzione, che mai come oggi è diventata un’indispensabile supporto alle attività genitoriali, bisogna dire che essa favorisce lo sviluppo delle condotte aggressive in quanto, il bambino più coraggioso e prepotente riesce facilmente ad impaurire i compagni più piccoli, con minacce e modi ostili, provocandone il pianto e la fuga. Tali reazioni, ovviamente, soddisfano il piccolo bullo, soprattutto perché, scappando, gli amichetti lasciano incustoditi i loro giochi.

[14] Secondo la teoria del, condizionamento operante di Skinner, il rinforzo positivo è quello stimolo che segue l’azione, il quale, a causa del suo valore positivo, rende più probabile la ricomparsa dell’azione stess.
[15] Patterson, Littman e Bricker 1967.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...